Principale Altri Perché i personaggi dei cartoni animati hanno sempre quattro dita?

Perché i personaggi dei cartoni animati hanno sempre quattro dita?

Lettore totale Nerd 153.4k Stefano Roget Aggiornato il 7 febbraio 2019153.4k visualizzazioni12 articoli

C'è una cosa in comune che hanno in comune i personaggi dei cartoni animati di Walt Disney, Nickelodeon, Warner Bros. e molti altri dell'animazione occidentale: la maggior parte di loro ha solo quattro dita. La storia dei personaggi dei cartoni animati con quattro dita è lunga quanto la storia dell'animazione stessa, ed è diventato un tropo onnipresente che le persone raramente smettono di chiedersi perché i personaggi dei cartoni animati hanno sempre quattro dita invece di cinque. È presente in alcune delle più grandi serie animate di tutti i tempi e persino nei cartoni animati di leggende dell'animazione come Walt Disney e Tex Avery.

Non è affatto una regola scolpita nella pietra, ma è stata una pratica comune tra gli animatori dell'industria dell'animazione occidentale per oltre un secolo. Tuttavia, ha creato alcuni problemi agli studios durante il tentativo di esportare i loro cartoni animati, poiché i personaggi dei cartoni animati a quattro dita sono tabù in Giappone. Anche così, i personaggi possono essere personalizzati per mercati specifici. Molti cartoni animati si sono evoluti nel tempo, ma il fenomeno delle quattro dita è rimasto costante.



  • Meno dita significano meno lavoro per gli animatori

    Foto: Willie Whopper / MGM Studios di Ub Iwerks

    I personaggi dei cartoni animati sono stati tradizionalmente limitati a quattro cifre - tre dita e un pollice - e il caso è rimasto fin dai primi giorni dell'animazione. Prima di qualsiasi forma di immagini generate al computer (CGI), i team creativi hanno creato tutte le animazioni a mano. È stato un processo incredibilmente noioso e gli animatori erano disposti a prendere scorciatoie per alleggerire il carico di lavoro purché il prodotto finale non subisse un impatto negativo. I fumettisti potrebbero fare molto ridurre il loro carico di lavoro sbarazzandosi di un dito da ciascuna mano di un personaggio.

    Un'animazione standard viene eseguita a 24 fotogrammi al secondo, il che richiede 24 disegni separati all'interno di ogni secondo del tempo di esecuzione dell'animazione per creare l'illusione di un movimento fluido. Per riferimento, uno dei Le prime apparizioni di Topolino era nel 1928piroscafo Willie, un cortometraggio di otto minuti. Per realizzare questi otto minuti, Walt Disney e i suoi animatori hanno dovuto realizzare 24 disegni al secondo a 60 secondi al minuto, per un totale di circa 11.520 immagini singole.

    Nelle animazioni finite, le mani con quattro dita sono praticamente indistinguibili da quelle con cinque dita se non esaminate attentamente. Per accelerare il processo di animazione, gli animatori hanno continuato a disegnare una cifra in meno e la pratica è stata adottata quando l'animazione al computer è diventata popolare.



  • Tre dita sembravano troppo strane, quindi quattro dita sono diventate il punto debole

    Foto: Tartarughe Ninja/Fred Wolf Film Film

    Dato che i primi animatori stavano già prendendo una scorciatoia riducendo il numero di cifre sui loro personaggi da quattro a cinque, perché non ridurlo ulteriormente? Beh, qualsiasi cosa sotto i quattro non sembra umana.

    Mentre un personaggio dei cartoni animati con quattro dita può facilmente passare per un facsimile di una persona, Gli esseri con tre dita sembrano alieni per natura . Il nostro cervello è in grado di elaborare quattro dita e comprenderle per essere abbastanza vicino a una vera mano umana, e non è così diverso dalla realtà da diventare inquietante. È difficile per il nostro cervello accettare persone con tre dita nell'animazione. E mentre i cartoni animati a tre dita compaiono occasionalmente, è solo quando il personaggio non è pensato per essere umano o il design richiede una mancanza di realismo.

  • I personaggi dei cartoni animati con quattro dita evitano di cadere nella 'Uncanny Valley'

    Foto: Futurama/FOX

    Gli esseri umani hanno una capacità innata di riconoscere le altre persone, ma quando qualcosa è modellato su una persona ma non lo fa, crea una sensazione di disagio nello spettatore. Quest'ultimo si chiama ' valle misteriosa , 'che funziona su uno spettro. Quando le persone vengono prodotte - o modellate in qualche forma - nell'animazione, il pubblico tende a godere di riproduzioni realistiche.



    Ad un certo punto, quando il modello sembra quasi umano, ma mancano alcuni piccoli dettagli, la nostra gioia si attenua e il modello assume un'atmosfera inquietante. Il modello può sembrare simile a una persona, ma a causa di dettagli errati non sembra più umano, solo un'imitazione. Questo è lo stesso motivo per cui così tante persone trovano i robot moderni e realistici così spaventosi.

    Mani a quattro dita lavorare su questo stesso spettro; sono abbastanza vicini da accettare di essere umani o 'umanisti', ma non così vicini alla realtà da essere disturbati dal pubblico.

  • La prevalenza dei cerchi nelle prime animazioni non lasciava molto spazio alle dita

    Foto: sconosciuto / Wikimedia Commons / Dominio pubblico

    L'animazione e il design dei personaggi fanno molto affidamento su forme geometriche di base . Il design e la configurazione di base di un personaggio possono fornire informazioni sulla personalità di un personaggio e creare una base tematica per esso. Le prime animazioni possono essere riconosciute dall'uso dei cerchi come forma geometrica di base, come quella di personaggi come Topolino, il gatto Felix e WimpyBraccio di Ferro.

    Gli animatori di solito esageravano con forme semplici e arrotondate, e per questo motivo questo causava problemi nel design delle mani. La proliferazione dei cerchi rendeva ancora più difficile disegnare dita sottili e delicate. Commenti di Walt Disney sulla creazione delle mani per Topolino : 'Con cinque dita, le mani di Topolino sarebbero sembrate un casco di banane.'

Articoli Interessanti

Scelta Del Redattore

Matthew Rutler
Matthew Rutler
28 maggio 2021 ... Notizie di Matthew Rutler, pettegolezzi, foto di Matthew Rutler, biografia, elenco delle fidanzate di Matthew Rutler 2016. Storia delle relazioni. Elenco delle relazioni di Matthew Rutler. Storia degli appuntamenti con Matthew Rutler, 2021, 2020, elenco delle relazioni con Matthew Rutler.
Max Martini e Kim Restell
Max Martini e Kim Restell
28 maggio 2021 ... Max Martini e Kim Restell foto, notizie e gossip. Scopri di più su ...
Katherine Langford
Katherine Langford
28 maggio 2021 ... notizie di Katherine Langford, pettegolezzi, foto di Katherine Langford, biografia, lista dei fidanzati di Katherine Langford 2016. Storia di una relazione. Elenco delle relazioni di Katherine Langford. Storia degli appuntamenti di Katherine Langford, 2021, 2020, elenco delle relazioni di Katherine Langford.
I migliori album di Gwen Stefani, classifica
I migliori album di Gwen Stefani, classifica
Classifichiamo i migliori album di Gwen Stefani di tutti i tempi. La discografia di Gwen Stefani è una delle migliori artiste soliste che è stata la front woman di una band...
Jack Nicholson
Jack Nicholson
28 maggio 2021 ... Notizie di Jack Nicholson, pettegolezzi, foto di Jack Nicholson, biografia, lista di fidanzate di Jack Nicholson 2016. Storia delle relazioni. Elenco delle relazioni di Jack Nicholson. Storia degli appuntamenti di Jack Nicholson, 2021, 2020, elenco delle relazioni di Jack Nicholson.
Kari Foxx
Kari Foxx
28 maggio 2021 ... Notizie di Kari Foxx, pettegolezzi, foto di Kari Foxx, biografia, lista dei fidanzati di Kari Foxx 2016. Storia delle relazioni. Elenco delle relazioni di Kari Foxx. Storia degli appuntamenti di Kari Foxx, 2021, 2020, elenco delle relazioni di Kari Foxx.
Lauren Daigle
Lauren Daigle
28 maggio 2021 ... Notizie di Lauren Daigle, pettegolezzi, foto di Lauren Daigle, biografia, lista dei fidanzati di Lauren Daigle 2016. Storia delle relazioni. Elenco delle relazioni di Lauren Daigle. Storia degli appuntamenti con Lauren Daigle, 2021, 2020, elenco delle relazioni con Lauren Daigle.